Il Legume Dei Sassi ® BASILICATA-MATERA LA CITTA' DEI SASSI
Home » Prodotti

Prodotti

Crapiata

Crapiata - Il Legume Dei Sassi   ®

Descrizione

La crapiata consiste in un mix di legumi e cereali, ha lo scopo di assaporare il nuovo raccolto della stagione, frutto del lavoro di tutti i contadini dei Sassi. È anche un momento di solidarietà, perché tutti contribuiscono. Questo rito collettivo viene celebrato ogni primo d'agosto, con musica, balli e allegria.

 

Storia

La crapiata è un'antica ricetta materana, che si origina nel periodo romano, che porta con sé il racconto di un modo di vivere passato, del legame con la terra e del legame tra il vicinato. Così un piatto a base di diversi tipi di legumi e cereali diventa pietanza di festa, celebra il rito dell’abbondanza e del ringraziamento per il raccolto.

 

Curiosità

La crapiata è, oltre che una specialità gastronomica, un rito collettivo, sviluppatosi nei vicinati dei Sassi di Matera; oggi dopo lo svuotamento dei Sassi la si "celebra" nel borgo La Martella, ma anni addietro c'era chi nella città nuova, seppur in minima parte, coltivava il rito.

Fagioli

Fagioli - Il Legume Dei Sassi   ®

Descrizione

I fagioli bianchi sono fra gli alimenti di origine vegetale più ricchi di proteine. Inoltre, sono privi di grassi. Queste due caratteristiche ne fanno un alleato importante per la salute, in grado di contribuire a un regime alimentare equilibrato.

 

Storia

Alimento base delle antiche popolazioni del Nuovo Mondo insieme al mais, il fagiolo fu importato nei Paesi Europei dai Conquistadores, a seguito della scoperta delle Americhe. La pianta del fagiolo, è dunque originaria dell'America centrale e del Messico.

 

Curiosità

I fagioli sono molto poveri di sodio e offrono molti degli stessi nutrienti della carne, ma a basso contenuto di grassi (2-3%) e senza colesterolo. In effetti, ogni porzione di mezza tazza di fagioli secchi fornisce da sei a sette grammi di proteine ​​e soddisfa almeno il 10% del fabbisogno dietetico raccomandato (RDA).

Cece

Cece - Il Legume Dei Sassi   ®

Descrizione

Il cece è una pianta erbacea della famiglia delle Fabacea. I semi di questa pianta sono i ceci, legumi ampiamente usati nell'alimentazione umana che rappresentano un'ottima fonte proteica.

 

Storia

Il cece stata una delle prime colture domesticate; il cece coltivato deriva da forme selvatiche del genere Cicer, probabilmente da Cicer Reticulatum. Le specie selvatiche si sono originate probabilmente in Turchia, mentre le prime testimonianze archeologiche della coltivazione del cece risalgono all'età del bronzo e sono state rinvenute in Iraq; i ceci si diffusero in tutto il mondo antico: antico Egitto, Grecia antica, Impero romano.

 

Curiosità

I ceci sono i legumi più diffusi al mondo dopo soia e fagioli e fanno parte della cucina tradizionale di molti paesi dell’area mediterranea: basti pensare da noi la classicissima pasta e ceci, la zuppa di ceci o la farinata ligure ma anche, senza andare troppo lontano, l’hummus, la salsa più famosa al mondo e i falafel, polpettine speziate tipiche del Medioriente.

Cece rosso

Cece rosso - Il Legume Dei Sassi   ®

Descrizione

Il cece rosso rugoso è un'antica varietà di cece presente nel territorio dell'Alta Murgia (a cavallo tra Puglia e Basilicata), consumata abitualmente dai nostri avi e riproposta dopo decenni in cui si era persa la coltivazione perché, erroneamente ritenuta, una varietà meno pregiata rispetto alla classica varietà di cece bianco.

 

Storia

Alla fine del XIX secolo, il cece rosso era già un prodotto noto, infatti, quando le proteine animali scarseggiavano e occorreva trovare un loro valido sostituto nell'alimentazione quotidiana, i ceci erano stati individuati come fonte alternativa di proteine. Il legume, dunque, rappresentava un vero e proprio cardine del regime alimentare di quel periodo.

 

Curiosità

I Ceci rossi sono una varietà pregiata di legumi dal sapore unico, ricchi di proteine, sali minerali e vitamine del Gruppo B. Si caratterizzano, inoltre, per il sapore gradevole e delicato e aromatico.

Cece nero

Cece nero - Il Legume Dei Sassi   ®

Descrizione

I ceci neri sono un’antica varietà di legumi, tipici del Mediterraneo, che costituiscono un’importante fonte di nutrienti. In particolare, è possibile trovare i ceci neri nel territorio della murgia a cavallo tra Puglia e Basilicata.

 

Storia

Il cece nero affonda le radici nelle antiche civiltà degli Egizi e dei Greci. I ceci vengono anche citati nel trattato “Sulle proprietà dei cibi” (180 d.C.) di Galeno dove, il medico greco, descrive le proprietà del legume dandogli anche dei benefici afrodisiaci. Anche gli antichi Romani apprezzavano i ceci, li usavano consumare fritti o a zuppa.

 

Curiosità

Il consumo del cece nero è legato alle antiche tradizioni locali degli anni passati, infatti data la scarsa quantità di proteine animali nella dieta quotidiana, si sopperiva con i legumi altamente proteici e nutrienti.

Come per i Ceci Rossi, questa varietà è più riccha di ferro rispetto alle altre varietà coltivate.